Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_ottawa

Accordi di cooperazione

 

Accordi di cooperazione

Il quadro di riferimento della cooperazione bilaterale in ambito scientifico e tecnologico e’ costituito dall’Accordo di Cooperazione Culturale, Scientifica e Tecnologica tra Italia e Canada firmato ad Ottawa il 17 maggio 1984.  Il 21 gennaio 2015, alla presenza del Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, dott. Mario Giro, e del Ministro canadese per il Commercio Internazionale, Ed Fast, e’ stato firmato dal Direttore Generale per la promozione del Sistema Paese Amb. Andrea Meloni e dall’Ambasciatore canadese a Roma Peter McGovern il “Piano d’azione per la cooperazione nei settori Scienza, Tecnologia ed Innovazione”. Tale Piano d’azione intende contribuire a rafforzare la collaborazione tra Italia e Canada in campo scientifico e tecnologico, prevedendo azioni coordinate in alcuni settori prioritari (le scienze della vita, l’agroalimentare, le scienze marine, l’Artico, l’aerospazio).  Tra gli accordi ed i programmi esecutivi di cooperazione attualmente in vigore si segnalano:

Il sostegno e lo sviluppo della cooperazione bilaterale in ambito scientifico e tecnologico è seguito dall’Ufficio per la Cooperazione Scientifica e Tecnologica presso l’Ambasciata d’Italia a Ottawa (clicca qui). Per informazioni rivolgersi a: ottawa.scienza@esteri.it.

 

Per saperne di più sul ruolo e sulla dislocazione degli Addetti scientifici nelle Ambasciate italiane, clicca qui.


50