Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_ottawa

Cooperazione scientifica

 

Cooperazione scientifica

Le relazioni fra Canada e Italia, in ambito scientifico risalgono, idealmente, ad un secolo fa quando il grande fisico italiano Guglielmo Marconi ricevette il 12 dicembre del 1901 il primo segnale radio transatlantico della storia delle comunicazioni inviato dall'Inghilterra, nella stazione di Signal Hill, nalla provincia di Terranova. Solo un anno più tardi, il 15 dicembre del 1902, il fisico italiano riuscì ad inviare, dalla stazione di Table Head in Nuova Scozia, il primo messaggio radio intellegibile attraverso l'Oceano. Questo riflette l'importante ruolo ed i meriti della scienza italiana nell'avviare una rivoluzione tecnologica che ha cambiato il mondo delle telecomunicazioni ed ha fortemente contribuito alla struttura della società moderna incidendo sulla vita personale e professionale di ogni singolo individuo. Ma allo stesso tempo, riflette anche il ruolo essenziale del Canada che ha sostenuto Marconi con lungimiranza, fornendogli aiuto finanziario e logistico. Da questo primo canale di contatto, il rapporto scientifico-tecnologico fra i due paesi e’ cresciuto e si è intensificato fino a raggiungere gli attuali livelli.


55