This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK
ambasciata_ottawa

Il viaggio del gruppo Motoforpeace fa tappa presso la Residenza dell'Ambasciatore di Italia ad Ottawa

Date:

05/02/2016


Il viaggio del gruppo Motoforpeace fa tappa presso la Residenza dell'Ambasciatore di Italia ad Ottawa

Ha fatto oggi tappa a Ottawa, presso la Residenza dell’Ambasciatore d’Italia in Canada, Gian Lorenzo Cornado, il viaggio del gruppo “Motoforpeace”, ONLUS costituita da appartenenti alle forze dell'ordine italiane e di altri Paesi europei con finalita' di beneficenza nonche' di collaborazione fra i diversi Corpi di Polizia. Scopo del viaggio (patrocinato dal Capo della Polizia e dal Dipartimento di P.S., con la collaborazione del Servizio di Cooperazione internazionale - Divisione Interpol) è la realizzazione di progetti di aiuto in favore di bambini che vivono in condizioni di poverta'. La missione ha preso avvio a Panama lo scorso 14 Marzo ed ha attraversato in moto il Centro America (dove sono stati raccolti fondi per la ristrutturazione di una casa di accoglienza in Bolivia, la copertura delle spese di cura per un anno per bambini ospitati in una ONLUS in Honduras nonche' il finanziamento di strutture sanitarie che servono i quartieri piu' degradati di due citta' del medesimo Paese) per raggiungere gli Stati Uniti. Il gruppo "Motoforpeace" ha poi visitato le citta' di Toronto ed Ottawa, secondo un programma curato dal Ten. Col. CC Giorgio Tommaseo, Esperto per la Sicurezza del Ministero dell'Interno, in servizio presso l'Ambasciata d'Italia in Canada, d'intesa con le forze di polizia locali, le associazioni di personale in congedo delle Polizie italiane e la International Police Association.
In particolare, oltre agli incontri organizzati presso gli uffici di polizia canadesi, il gruppo e' stato accolto al suo arrivo a Toronto dal Console Generale Giuseppe Pastorelli, che ha promosso un incontro con la comunita' italiana.

Presso la Residenza dell’Ambasciatore Cornado il gruppo Motoforpeace, guidato dal Presidente Bernardo Lepore, ha potuto incontrare rappresentanti della nostra collettivita' e delle forze dell'ordine canadesi, ai quali e' stato presentato il progetto del gruppo anche attraverso la proiezione di un video che riepiloga le missioni ed i programmi di beneficenza portati a termine.
Nel suo indirizzo di saluto l'Ambasciatore Cornado ha rivolto un caloroso benvenuto ai partecipanti ponendo l’accento sulle encomiabili finalita’della manifestazione, nonche’ sul forte messaggio di solidarietà insito nell’iniziativa.
Nel corso della tappa di Ottawa e’ previsto anche un incontro con il Comandante della Polizia della citta' Charles Bordeleau ed una visita al centro di addestramento della Royal Canadian Mounted Police.

20160502 124655


20160502 140736

20160502 142819


 


513